Vai al contenuto principale Scendi al fondo della pagina

Il Gruppo Moncler, con i suoi due brand Moncler e Stone Island, ambisce ad essere l’espressione di un nuovo concetto di lusso, caratterizzato da esperienzialità, inclusività, senso di appartenenza ad una comunità e contaminazione di significati e mondi diversi come quello dell’arte, della cultura, della musica e dello sport.

 

Operando in un contesto internazionale e multiculturale, il Gruppo considera la diversità un capitale da supportare, accogliendo e valorizzando ogni differenza, lasciando che il talento di ognuno si esprima liberamente.


Una delle cinque priorità strategiche del Piano di Sostenibilità 2020-25 è infatti rappresentata dall’impegno verso una cultura sempre più inclusiva.


Le numerose attività del programma di DE&I (Diversity, Equity and Inclusion) includono anche l’impegno a far sì che le nostre piattaforme siano accessibili anche da parte di persone con diverse abilità o che si avvalgono di strumenti di tecnologia assistiva.




Accessibilità di moncler.com

Il Gruppo Moncler dal 2020 collabora con un partner esterno, leader nel campo dell’accessibilità del web, con lo scopo di testare, correggere e mantenere il nostro sito Web moncler.com in conformità con le pertinenti linee guida fornite dal Web Content Accessibility Guidelines (WCAG), nonché con le normative vigenti a livello internazionale in materia di accessibilità del web.

 

L’obiettivo che ci poniamo è un progressivo allineamento alle Linee guida sull'accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.1 Livello AA.

 

Per ottenere questo risultato abbiamo definito un programma volto ad introdurre l’accessibilità come requisito imprescindibile di ogni fase del ciclo di vita delle nostre piattaforme digitali.

A partire dal 2021 svolgiamo regolarmente le seguenti attività:

·   Analisi dell’accessibilità del design, con l’obiettivo di validare che il progetto grafico soddisfi i requisiti di accessibilità che ci siamo posti.

·   Audit di accessibilità, con l’obiettivo di validare la conformità del sito (e del suo codice) rispetto allo standard WCAG 2.1 AA ed identificare violazione della linea guida ed aree di miglioramento.

·   User testing coinvolgendo la comunità disabile, con l’obiettivo di confermare l’accessibilità in uso ed identificare aree di miglioramento sulla base del riscontro ottenuto dagli utenti mentre svolgono i loro compiti. Nella fattispecie i test effettuati con utenti con diverse abilità non hanno rilevato problemi che impedissero loro di completare con successo di numerosi flussi all’interno del sito, tra cui (ma non limitatamente a)

  • Ricerca e selezione del prodotto, tramite interazione con i filtri
  • Aggiunta del prodotto al carrello
  • Acquisto del prodotto
  • Registrazione
  • Login
  • Consultazione dell’area personale
  • Training di accessibilità per tutti i dipartimenti
  • Quality Assurance, con l’obiettivo di effettuare attività di test consistenti in occasione di ogni rilascio
  • Monitoraggio, che prevede test settimanali automatici per ottenere un riscontro ad alto livello dell’accessibilità del sito, test settimanali di utilizzo con la sola tastiera e test mensili effettuati da un utente non vedente

Siamo tuttavia consapevoli che attualmente sono presenti delle non conformità con lo standard WCAG 2.1 AA di bassa o media severità su alcune aree di alcune pagine, che verranno risolti al più presto, come ad esempio:

·   1.1.1 - Non-text Content: alcune immagini e icone non hanno un'alternativa significativa.

·   1.3.1 - Info and Relationships: l'ordine di alcune intestazioni non è gestito correttamente.

·   1.4.3 - Contrast (Minimum): alcuni testi non hanno un contrasto sufficiente con l'immagine di sfondo.

·   1.4.4 - Resize Text: aumentando le dimensioni del solo testo a 200%, parte del footer viene nascosto dal contenuto principale della pagina.

·   1.4.11 - Non-text Contrast: l'area operabile di alcuni input non ha un contrasto sufficiente con lo sfondo.

·   2.1.1 - Keyboard: la funzionalità di fast checkout non è disponibile usando unicamente la tastiera.

·   2.4.6 - Headings and Labels: alcuni elementi utilizzati con scopo di layout sono stati marcati impropriamente come intestazioni.

·   4.1.1 - Parsing: in una minoranza di pagine sono presenti degli ID duplicati.


Gli esempi di cui sopra NON rappresentano problemi critici nel caso di utilizzo di tecnologia assistiva.





Contattaci

Ti preghiamo di contattarci in qualsiasi momento se dovessi avere delle domande o dei dubbi specifici sull'accessibilità di una particolare pagina presente sul nostro sito Web alla seguente e-mail: client.service@moncler.com o visitando la sezione contattaci.


Se si verifica un problema di accessibilità, si prega di specificare la pagina web e la natura del problema nella propria e-mail, e noi ci adopereremo al massimo delle nostre possibilità per rendervi accessibile quella pagina o le informazioni in essa contenute.